Lentini, La cooperativa “Badia Lost & Found” ha aderito alla LegaCoop Sicilia.
24/07/2020
Un nuovo murale a Lentini dell’artista Mauro Patta
30/10/2020

A Lentini il primo educational tour siglato tra Badia Lost & Found Soc. Coop. e Italian Stories

LENTINI – 1° educational tour del 2020: “Undiscovered Leontinoi Tours”, Italian Stories e Badia Lost & Found in collaborazione per la promozione turistica dell’artigianato e del paesaggio leontino. 

Alle porte del 2021, anno delle celebrazioni dei 2750 anni dalla fondazione greca di Leontinoi, la coop Badia Lost & Found lancia il primo educational tour a Leontinoi, nei territori di Lentini e Carlentini, nel siracusano in Sicilia.

La selezione di questo primo educational ha visto la presenza di Eleonora e Andrea, founder di Italian Stories, travel blogger e giornalisti specializzati. Il format, chiamato “Undiscovered Leontinoi Tours”, è stato ideato dalla coop Badia Lost & Found e realizzato insieme alla Pro Loco Lentini, l’A.N.C. sezione di Lentini e Slow Food Lentini, con il patrocinio del Comune di Lentini.

In questa 1^ edizione, è stata fondamentale la collaborazione con alcune delle attività che producono le numerose peculiarità artigianali che contraddistinguono il territorio leontino: la granita artigianale di Carmelo Lo Casto, la lavorazione degli ori e delle pietre dure di Giuseppe Restuccia, il pane e le specialità culinarie  del territorio del sig. Nipitella, il puparo Carmelo Nardo, le creazioni delle sorelle Bosco, il maestro percussionista Peppe di Mauro, il creatore di tamburi Francesco Amara, la lavorazione del rame di Vincenzo Brunno, il produttore di “tessuti creativi” Eugenio Vazzano, la lavorazione del tombolo di Maria Benedetta Augello e Rosanna Bosco, il racconto di Don Bruno Dattilo sui tesori della SS. Trinità e San Marziano, il produttore Sebastiano Conti, primo per risicoltura in Sicilia, il tutto immortalato da un appassionato “invader” della fotografia, Nuccio Costa e dai contenuti video del professionista Francesco Quadarella di Video 4k Revolution; tutto questo spiega la presenza di Italian Stories , per sancire il respiro internazionale del progetto.

L’ educational tour è uno dei tanti strumenti utilizzati per valorizzare e promuovere il territorio; una “rete” che consente anche alle realtà più piccole di farsi conoscere ed essere apprezzate –come mai prima- a livello nazionale e internazionale.

Con Eleonora e Andrea siamo stati alla scoperta di un territorio insolito: quello del fare, operoso e al contempo genuino; per valorizzare e far conoscere al mondo l’artigianato e la manifattura leontina. Un progetto che è partito dal basso e cresce a vista d’occhio grazie alla preziosa sinergia tra operatori, imprenditori, artigiani, associazioni e cittadini, uniti dalla voglia di riscatto e da un modo nuovo di fare narrazione.

VIAGGIARE NELLA BELLEZZA E’ ANCHE FARSI PORTATORI SANI DI ESSA.

Invertiamo la tendenza di un territorio che vuole diventare ospitale attraverso le sue eccellenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *