La coop. Badia Lost & Found firma un protocollo d’intesa con la fondazione “Le vie dei Tesori”

Palermo 
Ieri nella sede della fondazione de “Le vie dei Tesori “, la dott.ssa Laura Anello e il presidente della cooperativa Badia Lost & Found, Giorgio Franco, hanno siglato un protocollo d’intesa volto alla valorizzazione e alla fruizione turistica del patrimonio culturale che essa ha curato, presidiato e tutelato con le sue attività di servizi aggiuntivi museali, di riattivazione/gestione del patrimonio culturale e delle pratiche di rigenerazione urbana all’interno del Quartiere Badia.

In particolar modo, al Parco Urbano d’Arte (primo del genere in provincia) Badia Lost & Found e al Palazzo Beneventano noto per il processo di bonifica, presidio, riattivazione di un bene che sarebbe rimasto inutilizzato senza alcun beneficio per la comunità locale e i cittadini temporanei all’avanscoperta del territorio leontino. 

L’accordo rientra per una collaborazione nei circuiti di visite e di servizi turistico-esperienziale de Le Vie dei Tesori individuato in ciò una buona opportunità per la crescita delle proprie attività nella Sicilia Orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.