LIB(e)RI – “Io, Lauro e le rose” di Mario Artiaco

10,00

Badia Lost & Found per… Mario Artiaco.
“Ci sono crimini peggiori che bruciare libri. Uno di questi è non leggerli”

18 disponibili

Categoria: Tag:
Descrizione

Tre amici e le loro bravate, l’ingenuità, il sogno, l’incoscienza, la malattia, l’omosessualità, gli abusi e “la morte che pone fine a una vita, non a una relazione”.
Un romanzo d’Amore. E non si intenda quello che alberga tra uomo e donna o tra persone dello stesso sesso. Si narra anche dell’amore che lega indissolubilmente le vite di tre amici, amici da bambini e fin all’ultimo respiro, dell’amore incredibilmente incompiuto, non corrisposto, tra una madre e un figlio, dell’amore per un fratello e per una sorella. Dell’amore per “l’uomo dei due sogni” e l’escamotage che finge utilizzare il protagonista attuando una fuga al fine di raggiungere il più grande calciatore di tutti i tempi all’alba della finale dei mondiali di “Mexico ’86”, dell’amore per padri assenti e silenti, dell’amore che resta comunque e sempre più forte della morte.

Copertina: flessibile
Formato: 15 x 22.5
Pagine: 336